Passcom di Passepartout:
IL SOFTWARE PENSATO PER I COMMERCIALISTI

Modello Crisi d’Impresa integrata in Passcom

SENZA COSTI AGGIUNTIVI!

Che definizione viene data del concetto di crisi?

Il D.Lgs. n.83/2022 definisce la crisi come “lo stato del debitore che rende probabile l’insolvenza e che si manifesta con l’inadeguatezza dei flussi di cassa prospettici a far fronte alle obbligazioni nei successivi 12 mesi”. Rispetto alla regolamentazione precedente, la nuova nozione abbraccia un periodo temporale più ampio, passando dai sei mesi originari ai dodici attuali, al fine di garantire più tempo per rilevare eventuali situazioni di squilibri e sollecitare una pronta reazione dell’imprenditore.
Quali sono gli obblighi cui sono tenute le imprese?

Nuovi assetti organizzativi:

La nuova disciplina prevede la nozione di adeguatezza delle misure (per l’impresa individuale) e degli assetti organizzativi (per le società) messi in atto in funzione della rilevazione tempestiva della crisi d’impresa.

Composizione negoziata:

Gli OCRI e gli strumenti di allerta vengono sostituiti dalla disciplina della composizione negoziata e dal sistema di segnalazione interna (tre tipologie di indicatori) ed esterna (quattro tipologie di creditori pubblici qualificati).

Esperto della Crisi d’Impresa:

Il codice della crisi istituisce anche la nuova figura dell’esperto esterno in materia di crisi e risanamento che accompagna l’imprenditore nel processo di composizione negoziata.

Nuovo concordato semplificato:

Per la liquidazione del patrimonio e i piani di ristrutturazione. Strutture stragiudiziali volte a semplificare gli accordi tra l’imprenditore e le terze parti.

Perché Passcom è lo strumento ideale per adeguare il mio studio agli adempimenti del Codice della crisi d’Impresa?

Per due motivi: uno pratico e uno etico!

A livello pratico Passcom ha anticipato le necessità di questa nuova regolamentazione e, giocando d’anticipo, ha tutte le funzioni necessarie all’adempimento per la Crisi d’Impresa. Questo grazie ad un software che confronta 47 indici di bilancio (reperiti da oltre 1 milione di XBRL bancari) e va a comporre una mediana di:

5 fasce di fatturato

119 microsettori ATECO

4 zone geografiche

Per un totale di 2.380 settori e 11.860 benchmark sempre aggiornati, che vanno a comporre gli indicatori con una precisione unica.

Il punto di vista etico invece è molto semplice da spiegare: BP4U Studio da 10 anni si propone come il miglior partner per il business del tuo studio e i partner migliori non vanno a lucrare sulle necessità dei loro soci, anzi. Noi tendiamo la mano e, ancora una volta, offriamo questo adempimento gratuitamente all’interno del gestionale, senza costi aggiuntivi. Questo perché crediamo nella condivisione della conoscenza e vogliamo essere i fattori determinanti nella moltiplicazione del tuo business.

PRENOTA LA DEMO GRATUITA!

3 motivi per prenotare una demo:

Compila il form

Lasciaci i tuoi dati, uno dei nostri esperti ti contatterà per darti maggiori informazioni.

BP4U Studio white

Business Partners 4U srl - Via Cornelia, 498, 00166 ROMA, RM
P.IVA 02678160348 - Tel: 0541 622511 - Numero Verde: 800 60 91 32

Privacy Policy | Cookie Policy

Accetta e Salva
Personalizza Cookie